Patrimonio fortificato, le indicazioni Icofort a Siena

Patrimonio fortificato, le indicazioni Icofort a Siena

12 Giugno 2017 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Firma a Siena per la ‘Carta’ Icofort – Icomos per il restauro e la valorizzazione dell’architettura fortificata. Il documento a conclusione del seminario internazionale delle ‘Fortezze’ Icofort.

Un percorso cominciato a Elvas nel 2007, in cui i delegati Icofort, organo consultivo di Icomos – UNESCO sulle fortificazioni e il patrimonio militare, hanno messo a punto il documento che nasce dopo dieci anni di dibattiti. I delegati internazionali hanno trovato un accordo per scrivere le indicazioni generali sul patrimonio fortificato mondiale. Da ora in poi, in ogni simposio sulla materia, si presenterà la ‘Carta’ che sarà sottoposta ai più di 7.000 membri Icomos sparsi nel mondo prima di arrivare alla versione definitiva da presentare all’Assemblea generale Icomos che si terrà a Nuova Delhi in India a metà dicembre 2017 e si lavorerà affinché il documento possa prendere il nome definitivo di ‘Carta di Siena’.

Fonte: ANSA.IT