Gli scolari raccontano come si è “Cittadini del Sito Unesco”

Gli scolari raccontano come si è “Cittadini del Sito Unesco”

20 Aprile 2016 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Si terrà nella mattinata del 20 aprile, presso le scuderie di Villa Favorita ad Ercolano l’evento conclusivo del progetto “Noi Cittadini del Sito Unesco”, che ha coinvolto gli studenti della scuola media locale “De Curtis – Ungaretti”.

Il Concorso “Cittadini del sito UNESCO” è rivolto agli alunni delle terze classi delle scuole medie inferiori ricadenti nel perimetro UNESCO della Città di Napoli e della sua Città Metropolitana; le attività si svolgeranno tra Napoli, Pompei, Ercolano, Torre Annunziata e Trecase.

Dopo il saluto delle autorità, è previsto l’intervento di Carlo Leggieri sul tema “Necropoli ellenistica di Neapolis: un’esperienza di recupero e fruizione”, alla quale seguirà la presentazione del progetto e la mostra degli elaborati grafici, fotografici e digitali dei ragazzi. L’evento sarà accompagnato da intermezzi musicali.

“E’ motivo di vanto per Le Scuderie di Villa Favorita, aprirsi al territorio e raccontare l’esperienza ed i progetti degli studenti ercolanesi: ‘Noi cittadini del sito Unesco’ è un esperimento culturale di primo livello che abbiamo l’onore di poter condividere e valorizzare, confermando ancora una volta la vocazione culturale della nostra struttura, aperta al territorio e presente in tutti gli eventi che danno lustro alla città” hanno dichiarato i vertici de Le Scuderie di Villa Favorita.

Fonte: Organizzatori