I bambini diventano “Heritage Heros” per Firenze Patrimonio Mondiale

I bambini diventano “Heritage Heros” per Firenze Patrimonio Mondiale

7 Febbraio 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

L’Ufficio UNESCO del Comune di Firenze, in collaborazione con MUSE Firenze e Edimburgh World Heritage, nell’ambito del progetto europeo ATLAS W.H., propone l’attività didattica “WISH YOU WERE HERE – HERITAGE HEROES”, dedicata ai pi giovani. 

Attraverso attività laboratoriali, il progetto porta i bambini a scoprire il loro ruolo di Eroi del Patrimonio, chiamandoli ad attivare i propri “poteri speciali” per proteggere un’eredità che è di tutti noi e garantire una fruizione della città sensibile e sostenibile.

Destinatari della proposta sono gli alunni delle  classi 3-4-5 della scuola primaria  e della 1 delle secondarie di 1° grado. Gli obiettivi di WISH you we here, la comprensione di che cosa sia l’UNESCO e quali siano i valori riconosciuti nel Patrimonio mondiale, lo sviluppo  di consapevolezza e sensibilità nei confronti del Patrimonio mondiale per contribuire alla sua tutela, la promozione la conoscenza del centro storico di Firenze e la lettura delle tracce architettoniche e urbanistiche.

In una città come Firenze, tanto pervasa dalla bellezza e dall’arte da essere dichiarata nel 1982 dall’UNESCO Patrimonio mondiale, il tema della conoscenza, della protezione e della sostenibilità del Patrimonio è evidente e attuale come in pochi altri luoghi al mondo. Le nuove generazioni, sempre più coinvolte e sensibili ai temi civici e sociali, sono anelli fondamentali per la trasmissione di nuove strategie di condivisione e protezione di un patrimonio culturale che si sostanzia di monumenti e opere d’arte ma anche di valori e buone pratiche. Il laboratorio, che ha come base Palazzo Vecchio, cuore civico della città, porterà i bambini a scoprire e definire il loro ruolo di Eroi del Patrimonio, depositari e promotori di un bagaglio di storia tangibile e intangibile, chiamandoli ad attivare i propri “poteri speciali” per proteggere un’eredità che è di tutti noi e garantire una fruizione della città sensibile e sostenibile.

Per info e prenotazioni è possibile mettersi in contatto con MUS.E Museo dei Ragazzi, tel. 0552616788, referente del progetto.