A scuola di Cinema con il progetto “Bamboo – la città sostenibile”

A scuola di Cinema con il progetto “Bamboo – la città sostenibile”

5 Febbraio 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

E’ iniziato lo scorso 13 gennaio il progetto di residenza “Bamboo – la città sostenibile”, percorso di formazione cinematografica che intende incentivare la riflessione e l’elaborazione creativa di giovani autori sul tema della sostenibilità ambientale delle nostre città.Il progetto vede collaborare l’Università Roma 3 e la Libera Università del Cinema  e darà vita alla produzione di tre corti che saranno realizzati da un team di 9 studenti impegnati nell’ideazione di soggetti, sceneggiatura e regia.

“Bamboo – la città sostenibile” è nato da un bando Siae di Residenza artistica, con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”. A creare saranno tredici giovani provenienti da Iran, Cina, Russia, Cuba e  Italia: Sara, Anastasia,Marcello, Valerio, Michela, Lorenzo, Norberto, Mara, Farnoosh, Xiao, Beatrice Giulia e Michelangelo, di età compresa tra i 19 e 25 anni, sono già in piena attività negli spazi della Città dell’Altra Economia dell’ex mattatoio di Testaccio. E’ possibile seguire il lavoro dei giovani video maker qui >>