Home / Categorie / Politiche Culturali (page 20)

Politiche Culturali

Una storia nell’Arte, Van Gogh e il mistero del suo orecchio tagliato

van gogh orecchio

Perché Van Gogh si mutilò del suo orecchio? A chi lo tributò? Pare che “The Art Newspaper” sia arrivato ad una risposta ad uno degli interrogativi più comuni nella storia dell’arte contemporanea: che fine avrà fatto l’orecchio di Vincent Van Gogh? Dopo 130 anni, parrebbe infatti risolto il mistero sulla donna a …

Read More »

Arcipelago di Revillagigedo in Messico: nuovo sito UNESCO, Natura antica

Arcipelago di Revillagigedo UNESCO

Fra i siti UNESCO appena insigniti del prezioso riconoscimento nella 40a sessione di Istanbul, l’Arcipelago di Revillagigedo in Messico potrebbe diventare una meta di vacanze indimenticabili. Si tratta infatti di quattro isole vulcaniche importantissime sia dal punta di vista geologico che per la loro biodiversità, terrestre quanto quella marina. Nato …

Read More »

Il linguaggio architettonico di Le Corbusier nella WHL UNESCO

Il linguaggio architettonico di Le Corbusier nella WHL UNESCO

L’opera dell’architetto franco-svizzero Le Corbusier è stata iscritta nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco fra i siti così detti “seriali”, perché accomunati da una stessa matrice e allocati in diversi luoghi. La classificazione riguarda 17 opere dell’architetto (nato a nato a La Chaux-de-Fonds, in Svizzera, nel 1887 e morto a Roquebrune, in …

Read More »

Visita a Litomyšl , città di Bedřich Smetana

Litomysl, città di Bedřich Smetana

Litomyšl nasce lungo la via mercantile collegante Boemia e Moravia nello scorcio del X secolo. La città è dominata dal palazzo residenziale rinascimentale in stile italiano con i suoi oltre ottomila graffiti, a conferma di ciò fu iscritto nell’elenco dell’UNESCO nel 1999. Litomyšl è la città natale del compositore Bedřich …

Read More »

Istanbul: lavori sospesi per la Commissione UNESCO, si allunga la WHL

ISTANBUL NUOVI SITI UNESCO

E’ stata sospesa ieri sera a Istanbul – con qualche giorno di anticipo rispetto alla data prevista di chiusura dei lavori – la 40sima sessione della Commissione World Heritage UNESCO, dopo lo stop obbligato deciso a seguito del tentativo di golpe nel paese ospitante. Nei giorni di lavori la Commissione …

Read More »

Basilica della Natività di Betlemme, prosegue il restauro

Basilica della Natività UNESCO

C’è un luogo, nel mondo, che unisce e non divide. Che mette insieme uomini e religioni. Che da sempre è simbolo di pace, fratellanza e amore universale. Questo luogo, paradossalmente, è in Palestina, a Betlemme, e da alcuni anni è protagonista di uno dei più interessanti restauri musivi, quello della …

Read More »

Al Louvre dopo gli attentati, fra comfort e sicurezza

Il Louvre dopo gli attentati

Meno code, più comodità, più sicurezza. E soprattutto, “una Piramide rinnovata”. Perché è da lì, dalla costruzione in vetro e metallo ideata da Pei e varata nel 1989, “che tutti vogliono entrare al Louvre”, spiega Jean-Luc Martinez, il direttore del Louvre. Martinez sa che il Louvre deve riprendersi dopo l’annus …

Read More »

Rivive l’antico testamento: trovati i resti della città filistea di Gath

Scavi a Gath

Tremila anni dopo l’epica sfida col pastore israelita Davide, la città del gigante filisteo Golia, Gat, torna alla luce. Una squadra di archeologi guidati dal prof. Aren Maeir della Universita’ Bar Ilan di Tel Aviv sta portando avanti da oltre vent’anni degli scavi nell’area di Tel Zafit (fra Gerusalemme e …

Read More »

In corso ad Istanbul la 40sima commissione internazionale WHL UNESCO

40SIMA COMMISSIONE UNESCO

Si è aperta il 10 luglio la 40sima commissione internazionale WHL UNESCO  di Istanbul. Nel suo discorso di apertura, la segretaria generale dell’Unesco, Irina Bokova ha focalizzato l’attenzione della platea sul tema della Commissione: le strategie per difendere i siti a rischio e la valutazione delle proposte per l’inclusione di 27 …

Read More »

Lavorare sul futuro della Tanzania secondo l’UNESCO

TANZANIA UNESCO

Fra il 23 e il 25 ​​giugno, l’UNESCO ha riunito i responsabili dei siti UNESCO in Tanzania, riconosciuti come Patrimonio Mondiale e Riserve della Biosfera (MAB), i rappresentanti della comunità, i partner privati ​​e le autorità nazionali per un seminario tecnico, con lo scopo di aumentare le capacità di pianificazione …

Read More »