Dal 5 giugno al via la rassegna “Ville e Giardini incantati” nelle Ville Medicee Patrimonio Mondiale

Dal 5 giugno al via la rassegna “Ville e Giardini incantati” nelle Ville Medicee Patrimonio Mondiale

4 Giugno 2021 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Debutta il 5 giugno la quinta edizione della rassegna di musica da camera e itinerari d’arte “Ville e Giardini incantati” nata dalla collaborazione tra la Fondazione ORT, la Regione Toscana e la Direzione regionale musei della Toscana.  Musica e arte saranno di nuovo insieme protagoniste di 9 concerti, dal 5 giugno al 3 luglio, per nuove diverse produzioni con i solisti, gli ensemble e i maestri dell’Orchestra della Toscana nelle Ville medicee della Petraia, di Cerreto Guidi, di Poggio a Caiano, nella Villa medicea di Artimino a Carmignano,   Villa medicea La Magia a Quarrata e da quest’anno anche nel Palazzo mediceo di Serravezza.

I nove concerti in programma sono un viaggio di emozioni visive e sonore che porterà il pubblico alla scoperta dei  luoghi emblematici dello straordinario scenario culturale e paesaggistico appartenente oggi al sito seriale “Ville e giardini medicei in Toscana”, dichiarato dall’Unesco patrimonio dell’Umanità nel 2013.

Le musiche dell’ ORT risuoneranno in questi spazi prestigiosi creando un rapporto armonico con il luogo in una vera e propria “festa d’estate” offrendo una esperienza unica, dove il pubblico potrà ammirare scorci inediti e straordinari capolavori.

Luoghi deputati all’otium e al nutrimento dello spirito, dove l’architettura e le arti si ponevano in un rinnovato rapporto dialettico con gli elementi della natura e del paesaggio circostante, le Ville medicee sono state per secoli luoghi d’elezione per la vita artistica, culturale, spirituale e scientifica del loro tempo ospitando e promuovendo l’incontro e la diffusione delle arti figurative, letterarie e musicali. Oggi confermano quel ruolo, rinnovando il dialogo con la musica nei loro straordinari giardini e spazi all’aperto.

 

Fonte: Dir. regionale Musei Toscana