ICOM General Assembly goes online on July 24th || L’Assemblea Generale ICOM si terrà on line il 24 luglio

ICOM General Assembly goes online on July 24th || L’Assemblea Generale ICOM si terrà on line il 24 luglio

15 Luglio 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

2020 represents a profound upheaval, change and challenge for ICOM and the global museum community. In view of the pandemic, travel restrictions and concern for the safety and health of all ICOM Members and staff, the Annual Meetings will be held online for the first time ever in the history of our Association.

Organising the General Assembly online is a great technical challenge to enhance accessibility and transparency for ICOM members.  All ICOM members in good standing are invited to attend ICOM’s 35th Ordinary General Assembly taking place online on 24 July 2020 from 4:00 pm to 5:30 pm (Paris, GMT+2).

“All members will be able to watch the meeting live via webcast. For security reasons, the link will be sent to each member by email and posted in the membership space. The meeting will be recorded and members will be able to watch it for a limited time after the meeting in the membership space. – say the promoter of the event on ICOM web site – Due to technical constraints, English will be the main language to be used during the meeting and simultaneous interpretation into French and Spanish will be provided throughout the meeting.To provide the best possible experience for ICOM Members, we have prepared guidelines which will be available in the member’s area, as well as working documents. To ensure democratic debate, we invite all members to send all questions in advance directly to their Committees, Regional Alliances and Affiliated Organisations which will be responsible for forwarding them to the Secretariat before 13 July 2020″.

As the organisation of this meeting poses a real challenge from a technical point of view and taking into account the very large number of ICOM Members (over 48,000 Members worldwide), only one representative per Committee/Regional Alliance/Affiliated Organisation (appointed by the Chairs) will be able to speak on behalf of their Committee/Regional Alliance/Affiliated Organisation.

Il 2020 rappresenta un profondo sconvolgimento, cambiamento e sfida per l’ICOM e la comunità museale globale. Alla luce della pandemia, delle restrizioni di viaggio e della  preoccupazione per la sicurezza e la salute di tutti i membri e del personale ICOM, gli incontri annuali si terranno online per la prima volta nella storia della nostra associazione.

Organizzare l’Assemblea Generale online è una grande sfida tecnica per migliorare l’accessibilità e la trasparenza per i membri dell’ICOM. Tutti i membri ICOM in regola sono invitati a partecipare alla 35a Assemblea generale ordinaria dell’ICOM che si svolgerà online il 24 luglio 2020 dalle 16:00 alle 17:30 (Parigi, GMT + 2).

“Tutti i membri saranno in grado di guardare la riunione in diretta via webcast. Per motivi di sicurezza, il collegamento verrà inviato a ciascun membro via e-mail e pubblicato nello spazio dell’iscrizione. La riunione verrà registrata e i membri saranno in grado di guardarlo per un tempo limitato dopo l’incontro nello spazio associativo – afferma il promotore dell’evento sul sito web ICOM – A causa di vincoli tecnici, l’inglese sarà la lingua principale da utilizzare durante l’incontro e verrà fornita un’interpretazione simultanea in francese e spagnolo Per fornire la migliore esperienza possibile ai membri ICOM, abbiamo preparato linee guida che saranno disponibili nell’area dei membri, nonché documenti di lavoro. Per garantire un dibattito democratico, invitiamo tutti i membri a inviare tutte le domande in anticipo direttamente al loro Comitati, alleanze regionali e organizzazioni affiliate che saranno responsabili della loro trasmissione al Segretariato entro il 13 luglio 2020 “.

Poiché l’organizzazione di questo incontro rappresenta una vera sfida dal punto di vista tecnico e tenendo conto dell’enorme numero di membri ICOM (oltre 48.000 membri in tutto il mondo), solo un rappresentante per comitato / alleanza regionale / organizzazione affiliata (nominato dai presidenti ) sarà in grado di parlare a nome del proprio Comitato / Alleanza regionale / Organizzazione affiliata.

 

Fonte: ICOM