Il Colosseo come non lo avete mai visto, né vissuto

Il Colosseo come non lo avete mai visto, né vissuto

25 Marzo 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Il Parco archeologico del Colosseo porta a casa degli utenti i suoi tesori: un patrimonio che costituisce il cuore stesso della nazione.  

“Quando lo scorso 8 marzo la salvaguardia della salute pubblica ha portato alla chiusura di Musei e parchi archeologici, il PArCo non si è fatto trovare impreparato, e ha raccolto l’invito a uscire virtualmente dai propri confini e trasferire online progetti, immagini, iniziative, trasformando il necessario riassetto delle proprie attività in un momento di contatto diretto col pubblico”, ha spiegato il Direttore del Parco, Alfonsina Russo. “Per l’iniziativa del MiBACT abbiamo scelto di lasciare che fossero le immagini a parlare di quel che anima il Parco archeologico del Colosseo: non la voce di un singolo, ma gli sguardi e i gesti di chi vive e frequenta questi luoghi ogni giorno: luoghi che sono patrimonio di tutti, e che da tutti devono essere raccontati”.

Il sito web e i social (YouTubeFacebookTwitter e Instagram) si trasformano dunque in custodi del racconto quotidiano, per assicurare l’accesso al patrimonio archeologico e monumentale anche da remoto. 

La comunicazione sulle piattaforme social del Parco del Colosseo propone diverse attività: su YouTube le playlist guidano verso scorci nascosti ed iniziative speciali, su FacebookTwitter e Instagram il calendario delle rubriche è scandito giorno per giorno, e prevede una serie di post con finalità educative, in particolare

– Il Parco delle donne, che racconta figure femminili storiche e mitologiche legate al Parco – la domenica

– Il Grand Tour per i più romantici, amanti dei quadri d’epoca e degli scatti attuali – il lunedì

– Salus per artem, in cui si parla dei progetti di accessibilità del Parco, dedicati al nostro pubblico più fragile – il martedì

– La mostra Carthago con i pezzi più spettacolari della collezione e le video-interviste ai curatori – il mercoledì

– Throwback Thursday, ovvero la rubrica con le foto di Roma e del Parco dagli inizi ‘900 in poi – il giovedì​

– Il venerdì invece è riservato ogni settimana ad una sorpresa che coinvolge il pubblico.

Non mancano offerte per le famiglie, come il percorso a premi PArCoQuizforKids (in palio cinque copie del fumetto HIC di Roberto Grossi) o il quiz a fumetti che verrà lanciato questa settimana.

Fonte: Ufficio Stampa Parco Archeologico del Colosseo