Il Real Sito di Carditello pensa un percorso dal fisico al digitale.. e viceversa

Il Real Sito di Carditello pensa un percorso dal fisico al digitale.. e viceversa

2 Settembre 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

La Fondazione Reggia di Carditello raccoglie fino al prossimo 18 settembre manifestazioni di interesse per l’affidamento del progetto di: “Quadreria digitale: dal fisico al digitale, dal digitale al fisico”.  L’ intervento all’oggetto dovrà consentire alla Fondazione Real Sito di Carditello di erogare una esperienza di visita completa integrando l’offerta culturale con una collezione “permanente” di opere ed affreschi originali che compongono la quadreria di Ferdinando IV di Borbone, e affiancando ad essa un tour virtuale nel percorso espositivo con una guida didattica multimediale di facile consultazione.

Questo servizio è parte di un progetto ambizioso che, insieme a “Carditello in Rete” e “Carditello in Gioco”, fa parte del programma Carditello Digitale finanziato sul PON “Cultura e Sviluppo” per il periodo 2014-2020, cofinanziato dai fondi europei (FESR), per un importo di 1.254.065,86 euro.

In particolare, il servizio richiesto dovrà comprendere: a) Digitalizzazione di tutte le opere originali in alta definizione, inclusiva della ripresa fotografica dei quadri e degli arazzi nei musei e nelle sedi che li ospitano: Napoli, Museo di Capodimonte; Caserta, Palazzo Reale; Napoli, Palazzo Reale; Roma, Palazzo del Quirinale; Mosca, Ambasciata d’Italia. Sono compresi n. 6 arazzi, n. 7 sovrapporte, n. 46 quadri. b) Realizzazione di una guida con contenuti multimediali descrittivi delle opere almeno in due lingue, inclusivo di QR code ed applicazioni smartphone. c) Riproduzione ed esposizione con stampe in scala 1:1: a. la realizzazione di stampe in dimensione reale (scala 1:1) su tela con retroilluminazione e regolatore della luminosità; b. la realizzazione delle relative cornici in legno massello; c. l’installazione delle stampe alle pareti. d) Tour virtuale per accompagnare i visitatori nel percorso espositivo. e) Organizzazione di un evento espositivo per la presentazione al grande pubblico della quadreria digitale, inclusivo di tutte le attività di promozione e comunicazione, compresa una presentazione da svolgersi alla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo.

L’importo stimato dell’appalto ammonta ad Euro 211.000,00 e il servizio richiesto avrà una durata di 90 giorni. Possono presentare manifestazione di interesse gli operatori economici di cui all’art.45 del Dlgs.50/2016, costituiti da imprese, società o consorzi singoli o riuniti. Maggiori info e documentazione >>