“Italia, amore mio!”, promuovere il Bel Paese in Giappone

“Italia, amore mio!”, promuovere il Bel Paese in Giappone

26 Maggio 2016 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Saranno protagoniste in Giappone, all’evento “Italia, amore mio!” le offerte degli itinerari turistici e dei territori italiani UNESCO messi in rete da “Mirabilia”. Il progetto è stato promosso da un gruppo di 12 Camere di Commercio che, con le neonate Reti di Imprese dei territori interessati, andranno “alla conquista del pubblico nipponico”, come hanno spiegato gli organizzatori. L’evento è in calendario per il 28 e 29 maggio, in occasione del 150° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone.

Il presidente della Camera di Commercio di Matera, Angelo Tortorelli, ha sottolineato che è atteso “un programma fitto di appuntamenti, di incontri, messo a punto con l’apporto organizzativo dell’azienda speciale Cesp e con le realtà camerali che operano nel paese nipponico, che avrà senz’altro positivi riscontri per le nostre economie e per il lavoro di rete avviato in vista di Matera capitale europea della cultura per il 2019”.

L’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione siciliana, Anthony Barbagallo ha spiegato che la Sicilia sarà presente e in prima linea. “Non vogliamo perdere l’occasione di sfruttare l’importanza di un appuntamento così strategico per la promozione turistica della Sicilia – ha detto dice -. I dati confermano che l’Italia raggiungerebbe addirittura il primo posto tra le mete europee preferite dai giapponesi, mentre cresce nella nostra Isola la presenza dei turisti provenienti dal Sol Levante, sempre più affascinati dalla cultura e dalle bellezze artistiche del nostro patrimonio”. Per l’assessore della giunta Crocetta “non sfruttare strategicamente questa tendenza sarebbe da miopi. Per questo stiamo realizzando un programma di iniziative che punti sugli attrattori dei siti UNESCO per intercettare in maniera proficua il flusso turistico che arriva dall’Oriente“.