Alpinismo - WHL

L’Alpinismo nella lista dei beni immateriali del Patrimonio Mondiale

La Commissione speciale dell’organizzazione dell’Onu ha iscritto nella lista dei beni immateriali dell’UNESCO l’alpinismo, definito come “l’arte di scalare le montagne e le pareti rocciose, grazie a capacità fisiche, tecniche e intellettuali”. Il riconoscimento è avvenuto in occasione della Giornata internazionale della Montagna.

Iniziato nove anni fa, il percorso di candidatura è stato sostenuto in maniera sinergica da Italia, Francia e Svizzera (con il coordinamento dei Comuni di Courmayeur e di Chamonix). “Non possiamo che essere felici per questo prestigioso riconoscimento di un’attività nata tra le nostre montagne – commenta l’Assessore all’Ambiente della Valle d’Aosta, Albert Chatrian – e che fa parte della cultura e delle tradizioni valdostane”.