A Firenze il Master in Gestione e Conservazione del Patrimonio Mondiale

A Firenze il Master in Gestione e Conservazione del Patrimonio Mondiale

19 Febbraio 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

L’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale ha garantito il proprio patrocinio al Master in Gestione e Conservazione del Patrimonio Mondiale organizzato e promosso da Palazzo Spinelli di Firenze attraverso il World Heritage Institute, che si occupa di formazione e specializzazione in piani di valorizzazione culturale e territoriale.

Il WHI è nato, nel 2018, dall’unione delle competenze e dell’esperienza congiunta di Palazzo Spinelli per l’Arte e il Restauro e di Ipogea, in stretta collaborazione con ICOMOS Italia ed UNESCO Parigi ed i cui principi si fondano nella missione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione la Scienza e la Cultura, nella difesa del Patrimonio dell’Umanità. Obiettivo delI’Istituto è quindi la formazione e l’aggiornamento di figure professionali esperte nella valorizzazione del patrimonio culturale mondiale, sia materiale che immateriale, che siano in grado di operare come esperti UNESCO per la Convenzione del Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale, il Paesaggio, le Conoscenze Tradizionali l’inventario e la gestione dei siti.
 
Il Master si rivolge dunque a coloro che desiderano acquisire gli strumenti e le conoscenze necessari per l’identificazione, la protezione, la valorizzazione e la comunicazione del Patrimonio Mondiale culturale e naturale, con un focus particolare sulla gestione. La gestione dei siti Patrimonio Mondiale richiede, oltre a competenze specifiche inter e multidisciplinari, l’acquisizione di capacità individuali di progettazione, produzione, promozione e coordinamento di tutti i comparti del settore.

Maggiori Informazioni >>