“Patrimonio Mondiale: 2 parole per la sostenibilità”. Conferenza on line del progetto ATLAS – WH

“Patrimonio Mondiale: 2 parole per la sostenibilità”. Conferenza on line del progetto ATLAS – WH

28 Ottobre 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Il  tre e il 1quattro novembre si terrà il 5° incontro internazionale del progetto ATLAS – WH, che vede 5 città Patrimonio Mondiale lavorare assieme per la condivisione di buone pratiche per la salvaguardia del valore universale dei siti. Tema di questa conferenza on line saranno i “Piani di Gestione e sostenibilità nelle città Patrimonio Mondiale”: l’evento si inserisce nelle attività del progetto, co-finanziato dalla Unione Europea nell’ambito del Programma Interreg Atlantic Area e vede lavorare gomito a gomito le città di Edimburgo, Firenze, Santiago di Compostela, Porto e Bourdeaux.

Ogni sito del Patrimonio Mondiale è unico ma condivide con gli altri molte caratteristiche e criticità, per affrontare le quali un approccio collettivo e uno scambio di idee può portare a soluzioni idonee e sostenibili.

Il programma è partito alla fine del 2017 e ogni partner del progetto ha capitalizzato in esso, e quindi testato e migliorato, il sistema di gestione del sito. Per la mattinata del tre novembre, quindi, è prevista una sessione pubblica delle giornate di lavori dal titolo “”Patrimonio Mondiale: 2 parole per la sostenibilità”, che sarà  l’occasione per presentare una prima bozza del risultato del lavoro fin qui svolto.

 

IL PROGRAMMA