“People make museum”, partita la call per Museomix 2016

“People make museum”, partita la call per Museomix 2016

7 Luglio 2016 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Da qualche giorno è possibile candidarsi per partecipare alla maratona creativa che dall’11 al 13 novembre prenderà vita contemporaneamente in 16 musei di tutto il mondo.

“People make museum” è un evento nato per remixare il solito modo di fruire il museo. Vuoi farne parte?, che coinvolgerà professionisti della comunicazione, della progettazione, delle costruzioni fino agli storici dell’arte, gli studiosi di cultura classica arrivando a carpentieri e artigiani.  Le richieste di partecipazione sono aperte a tutti i contributi che portino alla creazione condivisa di una nuova esperienza all’interno dei musei.

Le professionalità ricercate per creare le diverse équipe che nel secondo weekend di novembre lavoreranno senza sosta per creare meravigliosi prototipi all’interno dei musei remixati fanno capo a sei gruppi tematici:

  • Making – Fai da te!
  • Mediazione, interazione e interfaccia con utenti – Fai vivere un’esperienza unica!
  • Esperto dei contenuti – Rendilo scientificamente corretto!
  • Comunicazione e media – Diffondilo!
  • Programmazione e sviluppo di codici informativi – Fallo funzionare!
  • Design – Rendilo bello!

In Italia le istituzioni che partecipano a museomix sono quattro: Museo Tolomeo – Istituto dei Ciechi “Francesco Cavazza” a Bologna, Museo del Risorgimento e della Resistenza di Ferrara, Museo Carlo Zauli di Faenza e  CAOS – Centro per le Arti Opifcio Siri a Terni.  Tante sono all’estero: Francia, Belgio, Quebec, Canada … c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Per informazioni :

http://www.museomix.it/e-arrivata-la-call-per-museomix/