Home / Cultura e Culture / Questa estate in Costiera Amalfitana si arriva in treno

Questa estate in Costiera Amalfitana si arriva in treno

La sostenibilità del turismo nei luoghi del Patrimonio Mondiale passa anche dalla mobilità. Per questo segnaliamo l’iniziativa di Italo Treno che, durante l’estate, nel periodo compreso fra il 15 giugno ed il 15 settembre, propone l’innovativo sistema di trasporto rotaia – gomma per godersi le vacanze al mare lungo la Costiera Amalfitana, potendo scegliere fra diverse località quali Vietri, Cetara, Maiori, Minori, Atrani e Amalfi – lasciando a casa la propria auto.

In questo modo chi viaggia con Italo potrà raggiungere le bellissime spiagge della Costiera con la
comodità di un unico biglietto valido per il treno e per il bus. Un’occasione per visitare un
patrimonio dell’umanità UNESCO come la Costiera, con le sue meraviglie quali la Villa
Guariglia e la Chiesa di San Giovanni Battista a Vietri, la Torre di Cetara nell’omonimo comune, la
spiaggia maggiore con la sua Torre Salicerchio (o Normanna) e la spiaggia minore con le sue torri
saracene a Maiori, la Basilica di Santa Trofimena e la Fontana dei Leoni a Minori, la Chiesa di San
Salvatore de’ Birecto e quella dell’Immacolata ad Atrani, il Duomo e la Fontana di Sant’Andrea ad
Amalfi.

Info per orari e biglietti sul sito del vettore.

About Direzione Rivista Siti Unesco

Check Also

Friends of Florence “paga” lo studio e la manutenzione del San Marco  di Donatello

Nell’ambito di un ampio progetto culturale di manutenzione, restauri e valorizzazione del Museo di Orsanmichele, …