Ravenna fra le GEP 2020

Ravenna fra le GEP 2020

22 Settembre 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Visite guidate, aperture straordinarie, iniziative digitali saranno organizzate nei musei e nei luoghi della cultura statali, cui si accederà con orari e costi ordinari. Inoltre, sabato sono previste aperture serali dei musei con ingresso al costo simbolico di 1 euro.

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini propone sul territorio di competenza alcuni interessanti e inconsueti appuntamenti, aperture straordinarie, incontri e percorsi con visita guidata.

Sabato 26 settembre: Parliamo di Santa Croce…  parliamone a Santa Croce a cura di Massimo Sericola. L’area archeologica, solitamente chiusa al pubblico, apre per una visita guidata straordinaria. Oltre al racconto del patrimonio archeologico conservato in una delle aree principali del centro storico di Ravenna, si parlerà della gestione, conservazione e restauro del sito. Visite guidate alle ore 14.45, 16.00 e 17.15 – Area archeologica ex Chiesa di Santa Croce, Ravenna, via Galla Placidia (di fronte al mausoleo).

A Palazzo Milzetti di Faenza sabato 26 settembre alle 19.30 è previsto il Concerto del Quartetto d’archi La Toscanini. L’appuntamento intitolato “All’ombra del melodramma”, offre un articolato programma di musiche dell’Ottocento. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio si accede al concerto con il biglietto
simbolico di 1 euro. Prenotazione obbligatoria sul sito del Museo (dal 21 settembre 2020): https://palazzomilzetti.jimdofree.com/prenotazioni/

Sempre a Palazzo Milzetti è prevista domenica 27 settembre, dalle 14.30 alle 16.30, la visita guidata “Scopri il tuo museo!”. La visita guidata è compresa nel biglietto di ingresso. Fino ad esaurimento posti disponibili (7 persone per ciascuna visita).