San Gimignano Patrimonio Mondiale punta ai giovani per il suo trentennale

San Gimignano Patrimonio Mondiale punta ai giovani per il suo trentennale

5 Marzo 2021 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco
Nell’ambito delle iniziative organizzata per il trentesimo anniversario dell’inserimento del Centro Storico di San Gimignano nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, il Comune di San Gimignano ha voluto coinvolgere anche le fasce più giovani della popolazione, proponendo delle presentazioni online con tutte le scuole superiori della Valdelsa.
Gli incontri sono stati strutturati in due appuntamenti in modo da poter raccontare i vari aspetti del vivere in un luogo Patrimonio Mondiale.
Il primo è stato condotto da Adele Cesi, focal point del Ministero della Cultura per i siti Patrimonio Modiale, e Carlo Francini, site manager di Firenze Patrimonio Mondiale e coordinatore scientifico dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale, assieme a Carolina Taddei, Assessora alla Cultura del Comune di San Gimignano e Laura Manzi di Vernice – Progetti Culturali.
Durante questo primo incontro, i ragazzi e gli insegnanti hanno potuto parlare con i loro interlocutori dei principi e della missione di UNESCO, della storia dell’istituzione e i vari aspetti della programmazione del Centro del Patrimonio e sono stati informati sulle attività rivolte alla scuola sia da parte di UNESCO che dall’Associazione.
Le stesse classi hanno poi partecipato ad un secondo appuntamento, dedicato più specificatamente al Centro Storico di San Gimignano e condotti dall’archeologo Giacomo Baldini, lo storico Lorenzo Giglioli, la storica dell’Arte Martina Marolda e dall’Archeologa Sofia Ragazzini, grazie ai quali hanno potuto approfondire la conoscenza di San Gimignano, indagandola attraverso i criteri del Patrimonio Mondiale definiti da UNESCO.
Nonostante le iniziative si siano svolte online, i ragazzi si sono dimostrati attenti e interessati anche ponendo domande agli ospiti, nonché rendendosi disponibili ad un ulteriori coinvolgimento a tema UNESCO.
La stessa presentazione dedicata al Centro Storico di San Gimignano verrà riproposta lunedì 8 marzo alle ore 18.00 sul profilo Facebook SanGimignanoAccadeOnline.
Fonte: Comune di San Gimignano