Home / Italia Patrimonio Mondiale / A sistema il sito di Su Nuraxi e gli altri luoghi della cultura di Barumini: assieme si vince

A sistema il sito di Su Nuraxi e gli altri luoghi della cultura di Barumini: assieme si vince

La Fondazione Barumini Sistema Cultura continua con successo la sua attività di valorizzazione del patrimonio culturale del territorio sardo e del sito Patrimonio Mondiale UNESCO.
Dalla lettura gli eccellenti risultati di pubblico del 2018 – con 150.141 visitatori del sito – si evince che cresce considerevolmente il numero di turisti che, dopo aver visitato l’area archeologica “Su Nuraxi”, scelgono di intrattenersi a Barumini per conoscere anche il Polo Museale di “Casa Zapata” e il Centro Culturale “Giovanni Lilliu”. L’antica residenza dei baroni Zapata, infatti, è passata dai 35.080 visitatori del 2017 ai 38.322 dell’anno successivo, mentre il centro Culturale “Giovanni Lilliu” ha contato nel 2018 22.315 visitatori, a fronte dei 15.962 del 2017.

Dato interessante è che, benché il picco delle visite si sia registrato ancora nei mesi estivi con agosto, risulta costante l’aumento dei numeri nei mesi di spalla e quelli invernali, grazie al lavoro di destagionalizzazione operato in questi anni, con gli eventi promossi dalla Fondazione come l’Expo del Turismo Culturale in Sardegna, l’allestimento delle mostre dedicate al territorio, le attività per le scuole.

Per proseguire su questo positivissimo trend, quindi, la Fondazione Barumini Sistema Cultura ha stipulato degli accordi che permettono, usufruendo di una tariffa agevolata, di visitare il Patrimonio di Barumini in abbinamento ad altri siti culturali.
– BARUMINI E NURAGHE ARRUBIU DI ORROLI: Ingresso a tariffa ridotta (4,00 euro) al “Nuraghe Arrubiu” di Orroli dietro presentazione del biglietto di ingresso ai siti di Barumini

-BARUMINI E ORROLI/SERRI/GONI: Ingresso a tariffa ridotta [10,50 euro] al “Nuraghe Arrubiu” di Orroli – al Santuario nuragico “Santa Vittoria di Serri” – al Parco Archeologico “Pranu Muttedu” di Goni dietro presentazione del biglietto di ingresso ai siti di Barumini.

Mentre, dietro la presentazione degli accessi ai siti Orroli, Serri e Goni, si ha la possibilità di visitare il patrimonio Culturale di Barumini con un biglietto ridotto di 7 euro.

About Direzione Rivista Siti Unesco

Check Also

Cerveteri contro lo “sversatoio UNESCO”

Il Comune di Cerveteri ha impugnato al TAR la determina sulle aree bianche della Città …