Verso la Fase 3, si ricomincia a parlare di Venezia e le grandi navi

Verso la Fase 3, si ricomincia a parlare di Venezia e le grandi navi

26 Giugno 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Venezia riapre, un portone alla volta, i luoghi della cultura e dell’arte che caratterizzano il carattere della città. Nel frattempo, si riapre il confronto sui temi caldi sulla gestione della città lagunare, sito Patrimonio Mondiale più volte oggetto di riflessione e verifica da parte del Comitato del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Fra i problemi da affrontare il passaggio delle navi da crociera, il cui settore “E’ uno dei più colpiti dall’emergenza Covid. Stiamo affrontando con i Ministeri competenti e gli enti locali il tema del passaggio delle grandi navi davanti a San Marco e alla Giudecca. Penso ci sarà una ragionevole ma inevitabile eliminazione del passaggio delle grandi navi davanti a Venezia”. Così il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini, rispondendo ieri mattina in audizione in commissione Istruzione al Senato sulle iniziative di competenza del suo dicastero connesse all’emergenza epidemiologica Covid-19.