World Radio Day 2021, celebriamo “le onde” che uniscono (ENG – ITA)

World Radio Day 2021, celebriamo “le onde” che uniscono (ENG – ITA)

9 Febbraio 2021 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Proclaimed in 2011 by the Member States of UNESCO, and adopted by the United Nations General Assembly in 2012 as an International Day, February 13 became World Radio Day  (WRD).

Radio is a powerful medium for celebrating humanity in all its diversity and constitutes a platform for democratic discourse. At the global level, radio remains the most widely consumed medium. This unique ability to reach out the widest audience means radio can shape a society’s experience of diversity, stand as an arena for all voices to speak out, be represented and heard. Radio stations should serve diverse communities, offering a wide variety of programs, viewpoints and content, and reflect the diversity of audiences in their organizations and operations. 

CELEBRATIONS IN 2021 >>  READ MORE! 

On the occasion of World Radio Day 2021 (WRD 2021), UNESCO calls on radio stations to celebrate this event’s 10th anniversary and the more than 110 years of radio. 

This edition of WRD is divided into three main sub-themes:

  • EVOLUTION >>  
    The world changes, radio evolves.  This sub-theme refers to the resilience of the radio, to its sustainability ;
  • INNOVATION >>  
     The world changes, radio adapts and innovate.  Radio has had to adapt to new technologies to remain the go-to medium of mobility, accessible everywhere and to everyone;
  • CONNECTION >>  
     The world changes, radio connects. This sub-theme highlights radio’s services to our society—natural disasters, socio-economic crises, epidemics, etc.

 

Proclamata nel 2011 dagli Stati membri dell’UNESCO e adottata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2012 come Giornata internazionale, il 13 febbraio è diventato la Giornata mondiale della radio (WRD). La radio è un mezzo potente per celebrare l’umanità in tutta la sua diversità e costituisce una piattaforma per il discorso democratico.

A livello globale, la radio rimane il mezzo più utilizzato. Questa capacità unica di raggiungere il pubblico più vasto significa che la radio può plasmare l’esperienza della diversità di una società, fungere da arena in cui tutte le voci possono parlare, essere rappresentate e ascoltate. Le stazioni radio dovrebbero servire comunità diverse, offrendo un’ampia varietà di programmi, punti di vista e contenuti, e riflettere la diversità del pubblico nelle loro organizzazioni e operazioni.

CELEBRAZIONI NEL 2021>> LEGGI DI PIU’ (INGLESE) !!

In occasione della Giornata mondiale della radio 2021 (WRD 2021), l’UNESCO invita le stazioni radio a celebrare il decimo anniversario di questo evento e gli oltre 110 anni di radio. Questa edizione di WRD è suddivisa in tre sotto-temi principali:

• EVOLUZIONE  >>

Il mondo cambia, la radio si evolve. Questo sottotema si riferisce alla resilienza della radio, alla sua sostenibilità;

• INNOVAZIONE >>

Il mondo cambia, la radio si adatta e innova. La radio ha dovuto adattarsi alle nuove tecnologie per rimanere il mezzo di riferimento della mobilità, accessibile ovunque e per tutti;

•CONNESSIONE >>

Il mondo cambia, la radio collega. Questo sottotema mette in evidenza i servizi radiofonici alla nostra società: disastri naturali, crisi socioeconomiche, epidemie, ecc. Tutto il materiale è privo di copyright e può essere utilizzato per promuovere la Giornata mondiale della radio.

Fonte: UNESCO.org