AAA. Idee e tecnologie per il Patrimonio UNESCO di Cerveteri cercasi

AAA. Idee e tecnologie per il Patrimonio UNESCO di Cerveteri cercasi

23 Giugno 2016 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Il 25 e 26 giugno maratona-concorso a Case Grifoni, con premi in denaro alle tre idee più innovative per la promozione turistica del Sito UNESCO

Il Patrimonio UNESCO di Cerveteri sta vivendo grazie alla tecnologia un momento di rilancio. Le tombe multimediali della Necropoli della Banditaccia, e le teche parlanti del museo di piazza Santa Maria, con la voce di Piero Angela, hanno catturato l’attenzione degli addetti del settore, della stampa estera e di tanti nuovi turisti i turisti italiani e stranieri.

Ora l’innovazione diventa anche una gara a cui tutti possono partecipare. Basta aver maturato un minimo di esperienza nei settori del turismo, della comunicazione, dell’informatica, o avere semplicemente una buona idea. Le tre idee migliori saranno finanziate con contributi fino a 3.500 euro per concretizzare la propria idea imprenditoriale dedicata alla promozione del territorio.

Sabato 25 e Domenica 26 Giugno, a Cerveteri, BIC Lazio organizza insieme al Comune di Cerveteri la maratona di idee “DigitalHack4Tourism – #H4T”, che si inserisce nel programma Startup Lab “Turismo 2.0 per lo scouting e lo sviluppo di startup nel settore del turismo”. L’iniziativa è supportata da Startup Italia, Sistema Museo, Sardexnet, Back2Work-Sole24, Mediterraneum Acquario di Roma e FareTurismo.

Dalle 9.00 di sabato 25 giugno fino alle 18.00 di domenica 26 giugno a Cerveteri presso la Necropoli della Banditaccia (via della Necropoli 43/45) e presso Case Grifoni (piazza Santa Maria, nel centro storico), i partecipanti, divisi in team, dovranno focalizzarsi sulla messa a punto di un progetto che sia non solo innovativo, ma anche fattibile e sostenibile dal punto di vista economico. Per tutta la durata dell’iniziativa saranno presenti alcune figure di supporto tecnico per lo sviluppo delle applicazioni e per la valorizzazione dell’idea imprenditoriale. 

“Sarà una bella sfida, ma anche una due giorni da trascorrere all’interno di un ambiente altamente stimolante – ha detto Francesca Pulcini, Assessora alla Cultura del Comune di Cerveteri – per Cerveteri è la prima volta in assoluto che si sperimenta un’iniziativa del genere. Ringraziamo BIC Lazio e i partener dell’iniziativa, sperando che sia soltanto la prima di molte altre. Ci piacerebbe che fossero in particolare i giovani a partecipare con le proprie idee innovative e con la propria dimestichezza con APP, smatphone e tablet. Lo sviluppo delle idee più meritevoli sarà poi seguito da personale esperto, per trasformare le buone intuizioni in idee concrete”.

I primi tre progetti classificati verranno premiati con 3.500 euro, 2.000 euro e 1.000 euro. In più, le migliori idee verranno inserite nel circuito di valorizzazione delle iniziative imprenditoriali ideate e gestite da BIC Lazio.

Per partecipare è necessario iscriversi sul sito internet Eventbrite, alla pagina: https://digital-hack-4-tourism.eventbrite.it. #H4T è anche anche su facebook: DigitalHack4Tourism