Città murate, società aperte. Un seminario a Sebenico

Città murate, società aperte. Un seminario a Sebenico

13 Dicembre 2017 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Si terrà a Sebenico (Croazia) il 5-6 marzo 2018 il secondo seminario nell’ambito dell’iniziativa “Città murate, società aperte – Rete regionale per la gestione dei muri storici e delle fortificazioni nelle proprietà del patrimonio mondiale urbano in Europa”, organizzato dall’UNESCO, attraverso l’Ufficio regionale UNESCO per la scienza e la cultura in Europa, in collaborazione con la Commissione croata per l’UNESCO, il Ministero della cultura della Croazia e la Contea di Sebenico e Tenin.

L’incontro si concentrerà in particolare sulla Raccomandazione UNESCO sul Paesaggio urbano storico (2011), con l’obiettivo di far progredire la conoscenza e la comprensione dei partecipanti dell’approccio del Paesaggio urbano storico (HUL) e promuoverne l’attuazione nelle città partecipanti.

In particolare, il workshop discuterà le specificità dell’applicazione di HUL nelle proprietà del patrimonio mondiale con significativa presenza di fortificazioni storiche e aree urbane fortificate, concentrandosi sull’integrazione di questo specifico tipo di patrimonio all’interno di più ampi contesti di sviluppo urbano, promuovendo così il contributo del mondo Patrimonio dell’agenda di sviluppo sostenibile del 2030.

I partecipanti previsti al seminario sono rappresentanti dei governi delle città (sindaci, consiglieri comunali, ecc.) E delle autorità di gestione delle proprietà rilevanti del patrimonio mondiale in Europa, esperti internazionali in materia, personale dell’UNESCO e altri partner.

Seguiranno presto il programma del workshop ufficiale e le informazioni sulle modalità di registrazione.

Fonte: Ufficio regionale UNESCO per la scienza e la cultura in Europa – Venezia