Home / Senza categoria (page 3)

Senza categoria

Patrimonio Mondiale per immagini: i Sacri Monti

I Sacri Monti sono entrati a far parte della World Heritage List nel 2003: il prestigioso riconoscimento attribuisce un valore universale a sette Sacri Monti del Piemonte (Belmonte, Crea, Domodossola, Ghiffa, Oropa, Orta e Varallo) e due della Lombardia (Ossuccio e Varese), mettendo in luce la straordinaria ricchezza, la qualità …

Read More »

Patrimonio Mondiale per immagini: le città Tardo Barocche del Val di Noto

Sicilia UNESCO- Cattedrale di Noto

Iscritte alla Lista del patrimonio Mondiale UNESCO nel 2002, le città Tardo Barocche del Val di Noto rappresentano il risultato di un considerevole impegno collettivo condotto con successo e con risultati architettonici e artistici di alto livello. Le otto città della Sicilia sud orientale (Caltagirone, Catania, Militello Val di Catania, Modica, …

Read More »

Patrimonio Mondiale per immagini: Villa d’Este a Tivoli

Riforma Franceschini

L’iscrizione alla World Heritage List di Villa d’Este, a Tivoli, con il suo palazzo e il suo giardino, si è realizzata nel 2001. Secondo il Comitato del Patrimonio Mondiale essa illustra in maniera esemplare la cultura rinascimentale al culmine della sua raffinatezza. La sua innovativa progettazione, unita alle componenti architettoniche del giardino …

Read More »

Patrimonio Mondiale per immagini: Assisi, la Basilica di San Francesco e altri siti francescani

Le giornate del Patrimonio Assisiia

L’iscrizione della città di Assisi, la Basilica Papale di San Francesco, quella di Santa Maria degli Angeli e gli altri luoghi francescani alla World Heritage List dell’UNESCO è avvenuta nell’anno 2000 e si basa sul riconoscimento di una unicità di “paesaggio culturale” composto di beni materiali e immateriali.  Assisi, antico santuario …

Read More »

Patrimonio Mondiale per immagini: la Città di Verona

MIRABILIA

L’iscrizione alla Lista Patrimonio Mondiale UNESCO risale al 2000, quando alla città di Verona fu riconosciuto che per la struttura urbana e per la sua architettura: essa è uno splendido esempio di città che si è sviluppata progressivamente e ininterrottamente durante duemila anni, integrando elementi artistici di altissima qualità dei diversi …

Read More »

Patrimonio Mondiale per immagini: Centro Storico di Napoli

La città di Napoli, fondata dai Greci nel 470 a.C., è stata iscritta nella World Heritage List nel 1995 poiché la struttura del suo centro storico racconta la storia dei popoli del Mediterraneo che in essa si sono incontrato nel corso dei secoli.  Le origini della città, così come le …

Read More »

Patrimonio Mondiale per immagini: Orto Botanico di Padova

L’Orto Botanico dell’Università di Padova, iscritto nella World Heritage List nel 1997, fu fondato nel 1545 come Horto medicinale annesso allo Studio patavino per la coltivazione delle piante medicinali indigene ed esotiche a fini scientifici e didattici. Per questo ha rappresentato un notevole salto di qualità nella didattica e un …

Read More »

Patrimonio Mondiale per immagini: Cattedrale di Modena, la Torre Civica e Piazza Grande

Modena - Piazza Grande UNESCO

Nel 1997 la Cattedrale di Modena, la Torre Civica e Piazza Grande sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Il sito di Modena è un bene di carattere monumentale, iscritto quindi sulla base di criteri culturali: esso “rappresenta un capolavoro del genio creativo dell’uomo”, poiché è espressione dell’attività di due personalità …

Read More »

Patrimonio Mondiale per immagini: Porto Venere e le Cinque Terre

Porto Venere, Cinque Terre e le Isole (Palmaria, Tino e Tinetto) sono state iscritte nella Lista del Patrimonio Mondiale nel 1997, perché area culturale di eccezionale valore, che rappresenta l’interazione armoniosa tra l’uomo e la natura cui si deve un paesaggio di straordinaria qualità e bellezza che illustra un tradizionale stile di …

Read More »

UNESCO World Heritage. What to do? Let’s put the protection and the effective governance “at the center” again

The Italian World Heritage Sites Association cannot remain indifferent to the appeal launched by Francesco Bandarin on the role of the UNESCO World Heritage Committee and published on The Art Newspaper (10th July) and on Il Giornale dell’Arte (12th July). We must recall that Mr. Bandarin is an architect and …

Read More »