Il Chianti sogna il riconoscimento UNESCO

Il Chianti sogna il riconoscimento UNESCO

17 Febbraio 2016 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Il Chianti classico punta a candidare il proprio territorio a patrimonio Unesco. E’ quanto annunciato oggi dal direttore del consorzio del Gallo nero Giuseppe Liberatore, a margine di Chianti classico collection, l’anteprima delle nuove annate e produzioni che andranno in commercio. “Stiamo lavorando a questo obiettivo. Il Cda ha già dato il via libera e l’assemblea dei soci dovrebbe ratificare questa richiesta”. Per Liberatore “è un elemento importante di valorizzazione del Chianti classico, che arriverebbe nel suo trecentesimo anniversario. Per questo vorremmo ottenere l’iscrizione nella lista entro quest’anno, sarebbe una ciliegina sulla torta”.

Fonte: ANSA