Musei statali dell’Umbria: da Gubbio a Spoleto gli appuntamenti per i GEP 2020

Musei statali dell’Umbria: da Gubbio a Spoleto gli appuntamenti per i GEP 2020

21 Settembre 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Successo di pubblico per la prima delle aperture straordinarie previste ai musei statali di Gubbio. I partecipanti, il cui numero è stato ridotto a 30 a causa della normativa anticovid, sono stati accompagnati all’area archeologica della Guastuglia da Ilaria Venanzoni, direttrice Teatro romano e Antiquarium di Gubbio, dove la Sabap Umbria sta conducendo dei lavori di restauro, affidati alla restauratrice Stefania Rizza, in collaborazione con la ditta Ikuvium.
Successivamente, il gruppo ha potuto visitare il Palazzo Ducale in compagnia della direttrice Paola Mercurelli Salari, seguendo il filo conduttore della presenza dei Montefeltro a Gubbio.

“L’interesse e la sentita partecipazione dei visitatori”, hanno affermato le direttrici manifestano “da parte della città vivo desiderio di riscoprire e approfondire il proprio passato”.

Saranno quindi le Giornate Europee del Patrimonio 2020 – Imparare per la vita, sabato 26 e domenica 27 settembre 2020, altro punto focale della proposta dei musei umbri. Gli istituti della Direzione regionale musei dell’Umbria presentano un programma d’iniziative volte alla valorizzazione del nostro patrimonio artistico e archeologico. Tutti gli eventi, secondo le normative vigenti, prevedono la prenotazione obbligatoria ai numeri sottostanti. Biglietto secondo tariffe vigenti: gratuito fino ai 18 anni e per gli aventi diritto, 2 euro dai 18. La sera di sabato 26 settembre apertura notturna al costo simbolico di 1 euro. Questi gli appuntamenti

GUBBIO

Palazzo ducale di Gubbio

Sabato 26 settembre

ore 16.30: #puntidivista. A spasso con il Direttore tra le sale del Palazzo. Visita guidata del Palazzo in compagnia della direttrice Paola Mercurelli Salari;

-ore 21.30: Leonardo Catalano, Per distrar la morte: cicli pittorici tra guerre e epidemie. Colonna sonora                                                    dal vivo: Alessandro Pellegrini e Daniele Gabrielli. Lezione spettacolo inserita nel programma dell’edizione 2020 del Festival del Medioevo

Domenica 27 settembre

ore 16.30: #puntidivista. A spasso con il Direttore tra le sale del Palazzo. Visita guidata del Palazzo in compagnia della direttrice Paola Mercurelli Salari. Prenotazione: 075 9265872 o 075 922 0693 – info@iat.gubbio.pg.it

Teatro romano e Antiquarium di Gubbio

L’ Archeologia nascosta. I reperti della necropoli della Vittorina. Esposizione straordinaria del materiale proveniente dalla necropoli della Vittorina (in collaborazione con la Sabap Umbria). Apertura serale fino alle 22.00. Prenotazione al numero 075 922 0992

ORVIETO

Necropoli etrusca di Crocifisso del Tufo

Sabato 26 settembre

ore 15.30: Le antiche gentes di Orvieto”, parte I, le iscrizioni. Visita guidata alla scoperta degli antichi abitanti della città, attraverso le iscrizioni dei proprietari delle tombe e i loro corredi esposti al Museo. Apertura serale fino alle 22.00

Domenica 27

ore 16.00: Sotto la Rupe. Mario Bizzarri e la scoperta di Crocifisso del Tufo, un appuntamento speciale con la storia della scoperta della necropoli raccontata dal figlio, l’archeologo Claudio Bizzarri.

Durante la giornata e la serata sarà di nuovo visitabile l’Antiquarium della necropoli dedicato a Mario Bizzarri, in cui sono esposti i materiali dei recenti scavi.  Prenotazione al numero 0763 343611

Museo archeologico nazionale di Orvieto

Sabato 26 settembre

ore 17.30: Le antiche gentes di Orvieto, parte II, i corredi. Visita guidata alla scoperta degli antichi abitanti della città, attraverso le iscrizioni dei proprietari delle tombe e i loro corredi esposti al Museo.

Dalle ore 18.00 fino alle 22.00 in occasione dell’apertura serale, il museo ospita l’evento  #live museum, l’artista Massimo Boccardini esegue dal vivo acquerelli ispirati ai capolavori del museo di Orvieto e esposizione delle opere già realizzate dall’artista in occasione della campagna #lartetisomiglia

Domenica 27

ore 15.30 e ore 17.30: Avele Methienas, un etrusco a Orvieto, proiezione del video dell’apertura della tomba di Avele Methienas della Necropoli di Crocifisso del Tufo e esposizione di  parte dei materiali di corredo.Prenotazione al numero 0763 341039

PERUGIA

Museo archeologico nazionale dell’Umbria

Sabato 26 settembre

ore 9,00-13,00: La Biblioteca del MANU e la Sala Polivalente, visite accompagnate a cura del personale 

ore 17,00: presentazione del Libro “Arco Etrusco”, a cura di Luana Cenciaoli, Massimo Mariani, Maria Cristina Timpani, in collaborazione con Associazione Velimna, Società Bibliografica Toscana. A seguire visita guidata alla mostra “L’Arco Etrusco. Incisioni tra XVI e XIX secolo”.

Ore 20,00: Vorrei scrivere in tratti di fuoco “Guerra e Pace”. Ritratti sonori a cura di Andrea Baracco. Sonorizzazione Giacomo Vezzani, coordinamento drammaturgico Andrea Baracco e Caroline Baglioni. Teatro Stabile dell’Umbria

Domenica 27

ore 9.00-13.00: La Biblioteca del MANU e la Sala Polivalente, visite accompagnate a cura del personale. Prenotazione al numero 075 5727141

Ipogeo dei Volumni

Sabato 26 settembre

ore 14.30-18.30: visita guidata ai depositi a cura del personale

ore 18.30-21.30: visita guidata all’Antiquarium della Necropoli del Palazzone a cura del personale

Domenica 27 settembre

ore 9,00-13,00: visita guidata ai depositi e all’Antiquarium a cura della direttrice Maria Angela Turchetti e del personale. Prenotazione al n. 075 393329 – 075 397969

Villa Colle del Cardinale

Domenica 27 settembre

dalle ore 10.00 “Presentazione dei Bee Hotels” (case costruite per accogliere gli insetti impollinatori) presso la Limonaia della Villa, progetto in collaborazione con Amici Monti del Tezio. Intervengono Tiziana Biganti già direttrice della Villa, Lino Gambari e Valeria Loreti Ass.ne Monte del Tezio, Andrea Margaritelli, Anna Maria Russo Istituto Italiano del Design, Tiziano Gardi Università degli Studi di Perugia. A seguire piccolo rinfresco offerto dall’Associazione Monti del Tezio. Prenotazione obbligatoria 3482543906 o 3387033008

SPOLETO

Museo archeologico nazionale e Teatro romano di Spoleto

Sabato 26 settembre

ore 17.00:  Dai depositi.. 2 reperti. Alla scoperta dello straordinario patrimonio “non visibile” dei depositi del museo. Apertura serale fino alle 23.30 

Domenica 27 settembre

ore 11.00: presentazione del reperto del mese a seguire visite guidate gratuite.

Prenotazione al numero  0743 223277; email drm-umb.museospoleto@beniculturali.it

Rocca Albornoz e Museo del Ducato di Spoleto

Sabato 26 settembre

ore 15.00 – 16.00 – 17.00: esclusive visite guidate ai camminamenti difensivi, apertura serale straordinaria fino alle 22.30 della fortezza e del Museo nazionale del Ducato di Spoleto.

Durante la serata sarà possibile partecipare anche alle visite guidate ai percorsi difensivi al tramonto alle ore 19.15 – 20.00 – 20.45 e a seguire a un’eccezionale passeggiata tra i capolavori del museo condotta a più voci da Sonia Comessatti, Sara Ragni e Lucia Tardocchi: Alla Rocca l’arte (ha)a più voci).

Domenica 27 settembre

ore 15.00 – 16.00 – 17.00: visite guidate ai camminamenti difensivi. Prenotazione al numero 0743.224952.

TERNI

Area archeologica di Carsulae:

Sabato 26 settembre: Il fascino di una città romana,  visite guidate e apertura serale fino alle 22.30: “Percorso al lume di torcia“.

Domenica 27 settembre ore 16.30: visita guidata all’area degli scavi a cura di Astra Onlus.

Prenotazione al numero 0744 333074; drm-umb.carsulae@beniculturali.it

 

Fonte: Direzione regionale Musei dell’Umbria