Home / Cultura e Culture / “Pi Greco” Day, dalla matematica alla realtà

“Pi Greco” Day, dalla matematica alla realtà

C’è chi lo celebra con cortometraggi a tema e chi con gare a colpi di numeri e formule: è il Pi Greco Day e largo alla creatività per festeggiare la più famosa costante matematica, mentre la ricorrenza si prepara a diventare, per il 2020, la Giornata Internazionale della Matematica.
Il Pi Greco Day si celebra ogni anno il 14 marzo perché nel sistema anglosassone la data si scrive 03/14, come le prime tre cifre del Pi Greco; inoltre coincide con il compleanno di Albert Einstein.

Sono tantissime le iniziative organizzate in Italia e nel mondo. Tra le più importanti ci sono la gara a squadre disputata dalle scuole, organizzata dal Ministero della Ricerca e Università (Miur) e la sfida matematica online sul sito Redooc, dedicato alla didattica digitale.

Nata nel 1988 su iniziativa del fisico Larry Shaw, da allora questa giornata è diventata un appuntamento annuale. La prima celebrazione ha visto i partecipanti marciare intorno a un grande cerchio e consumare torte di tutti i gusti perché ‘PI’ e ‘Pie’ (‘torta’ in inglese) hanno lo stesso suono, ma anche perché la torta è rotonda ed è quindi correlata al Pi Greco.

Questa costante infatti è il prodotto del rapporto fra circonferenza del cerchio e il suo diametro e serve a calcolarne sia l’area che la circonferenza. “Il Pi Greco è un numero importantissimo e ancora oggi si continuano a fare ricerche intorno alle sue ricadute”, rileva Roberto Natalini, direttore dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo ‘M. Picone’ del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) e membro dell’Unione Matematica Italiana.

Questo numero, ha aggiunto, “entra, per esempio, nelle formule utilizzate nel calcolo delle probabilità per simulare l’efficacia di un farmaco, per calcolare la probabilità che una certa malattia si diffonda, nelle proiezioni relative all’andamento delle azioni in borsa”. Proprio per l’importanza di questo numero e della matematica nella società, ha concluso Natalini, l’Unione matematica internazionale (Imu) ha proposto all’Unesco di dichiarare il Pi Greco Day Giornata Internazionale della Matematica e se la proposta sarà approvata la prima celebrazione potrebbe esserci nel 2020.

(Fonte: ANSA)

About Direzione Rivista Siti Unesco

Check Also

Parma Città Creativa della Gastronomia UNESCO e la “cena dei mille”

Parma ha celebrato con una spettacolare tavolata nel centro della città l’anniversario dell’inserimento nel Network …