Buone prassi: Caserta Patrimonio Mondiale inaugura una nuova cartellonistica informativa

Buone prassi: Caserta Patrimonio Mondiale inaugura una nuova cartellonistica informativa

17 Dicembre 2020 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Una nuova e più performante segnaletica per migliorare la fruibilità turistica della città di Caserta a partire dalle componenti del sito Patrimonio Mondiale UNESCO, anche attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie.

In primo piano l’omogeneità del piano di comunicazione turistica, che parte dai principali beni monumentali come la Reggia, il Belvedere di san Leucio e Casertavecchia, fino ad arrivare a luoghi più nascosti ma altrettanto significativi dal punto di vista storico, artistico e monumentale come la chiesa di San Rufo Martire a Piedimonte di Casolla e l’abbazia di San Pietro ad Montes.

Non solo segnali stradali ma anche tabelle descrittive che accompagnano il turista in veri e propri itinerari alla scoperta della città.  Percorsi che presto verranno supportati anche da una app per smartphone (CasertaTour) con la quale si potrà accedere ad una piattaforma multimediale dedicata, plurilingue ed accessibile da Qrcode, grazie alla quale i visitatori potranno ottenere numerose informazioni aggiuntive sui siti di interesse.

 

Fonte: Comune di Caserta