Home / Categorie / La Grande Bellezza / Opportunità / Oggi è la Giornata Internazionale della Guida Turistica

Oggi è la Giornata Internazionale della Guida Turistica

Ogni anno il 21 febbraio, in tutto il mondo, si celebra la Giornata Internazionale della Guida Turistica, istituita nel 1990 dalla World Federation of Tourist Guide Associations e promossa in Italia dalla Associazione Nazionale Guide Turistiche – ANGT.

Come di consueto, le visite guidate si estenderanno anche nel fine settimana di sabato 23 e domenica 24 febbraio per favorire la partecipazione del grande pubblico. Durante la manifestazione guide turistiche abilitate (regolarmente inserite negli elenchi regionali e aderenti a ANGT e alle associazioni locali) metteranno la propria professionalità a disposizione del pubblico offrendo visite guidate gratuite sia a monumenti molto noti, sia a beni poco conosciuti ed aperti eccezionalmente ai visitatori, con l’intento di divulgare la conoscenza di siti solitamente esclusi dai grandi flussi turistici. Ogni anno vengono organizzati dai 150 ai 200 eventi nelle diverse regioni italiane e, nelle edizioni di maggiore successo, si sono sfiorati i 20.000 visitatori complessivi.

La Giornata Internazionale della Guida Turistica è un’ottima occasione per conoscere meglio la professione di guida turistica che prevede preparazione, conoscenza multidisciplinare approfondita, competenze linguistiche, nonché capacità di comunicazione a un pubblico eterogeneo per interessi, provenienza ed età. In questo momento in cui il visitatore cerca sempre più esperienze autentiche che permettano di vivere un luogo come un “local”, le guide abilitate, specializzate nel loro territorio, possono offrire una lettura a 360° delle meraviglie del nostro Paese, con la professionalità e la competenza che derivano non solo dallo studio ma anche dal “vissuto” di chi in quei luoghi vive e opera. L’iniziativa costituisce un appuntamento fisso che coinvolge tutto il Paese ed è seguito da un pubblico affezionato che spesso organizza, in occasione delle iniziative, escursioni alla scoperta di città diverse dalla propria. Anche per il 2019 sono attese visite a luoghi sorprendenti.

Di seguito alcune eccezionali proposte: Le guide turistiche della Campania offriranno più di 50 straordinari itinerari durante i quali verranno raccolte donazioni per l’AGOP, Associazione Genitori Oncologia Pediatrica.

Le associazioni di guide della Lombardia presenteranno molte accattivanti opportunità di visita a Bergamo, a Pavia e soprattutto nella provincia di Como dove vengono proposti una infinità di eventi. A Genova le guide hanno scelto di rivalutare il quartiere di Certosa che ha sofferto più di tutti per la caduta del Ponte Morandi. L’iniziativa prevede, inoltre, una raccolta fondi per l’acquisto di libri da donare alla Biblioteca Cervetto. Le Guide delle Marche proporranno i borghi meno conosciuti di Morrovalle e Monte San Giusto, attraverso piccole teatralizzazioni a sorpresa durante le visite affinché i visitatori possano vivere i luoghi in maniera più coinvolgente.

Tantissimi e variegati gli itinerari anche in Sicilia, Sardegna, Toscana, Umbria, Puglia, Veneto e non solo… percorsi che le guide turistiche abilitate hanno scelto e studiato, per una giusta e competente valorizzazione della bellezza tutta italiana!! La Giornata Internazionale della Guida Turistica vanta diversi tentativi di imitazione. La manifestazione originale, tuttavia, interamente gratuita, è quella istituita nel 1990 da WFTGA e che in Italia, da sempre, si svolge sotto l’egida ANGT.

About Direzione Rivista Siti Unesco

Check Also

In coerenza con il ruolo dell’Unesco di capofila nel perseguimento dell’obiettivo 4 sull’educazione di qualità …