“Parma! Land of art music and fine food”, dall’UNESCO alla Itb

“Parma! Land of art music and fine food”, dall’UNESCO alla Itb

12 Marzo 2016 Off Di Direzione Rivista Siti Unesco

Il Comune di Parma è presente con un desk personalizzato, con il nuovo logo della destinazione, nello stand regionale all’Itb, la fiera internazionale del Turismo in corso a Berlino.

“Parma! Land of art music and fine food” è lo slogan per presentare al mercato tedesco la sua offerta turistica e le proposte-vacanza, l’alta qualità ospitale, la varietà ed eccezionalità dell’enogastronomia locale, molto apprezzate dai turisti tedeschi, in particolare dal segmento family con bambini.

Un’occasione per incontrare tour operator e buyer internazionali per proporre Parma e il suo territorio, la tradizione e cultura enogastronomica premiata dalla recente nomina a città creativa Unesco, nonché le iniziative in cartellone per il 2016, dal Festival Verdi in programma a Parma e Busseto dall’1 al 30 ottobre, a Gola Gola, alle celebrazioni per Maria Luigia.

In particolare al Festival Verdi è stata dedicata una presentazione speciale ai giornalisti tedeschi all’interno della Medienlounge, grazie alla collaborazione di Parma Incoming e agli interventi del Presidente Apt Servizi Liviana Zanetti e Anna Maria Meo, Direttore generale Fondazione Teatro Regio.

“Dopo la presenza a Bit Milano, abbiamo ritenuto importante proseguire insieme ad Apt Emilia-Romagna questa nostra azione di promozione del territorio ai principali mercati europei primo fra tutti quello tedesco, per noi da sempre molto rilevante” spiega l’Assessore Casa, illustrando i prossimi appuntamenti che vedranno coinvolto il Comune di Parma con uno stand dedicato: il Ttg di Rimini ad ottobre e con il World Travel Market di Londra a novembre.

Fonte: ANSA.it